Salani compie 160 anni

Un nuovo logo e tante iniziative per il 160° anniversario dalla fondazione della casa editrice

A Mimmo Paladino è andato l’onore e l’onere di realizzare il logo celebrativo per i 160 anni della Adriano Salani Editore dalla sua fondazione nel 1862.

Tra le più antiche case editrici ancora in attività, la Salani, parte del Gruppo editoriale Mauri Spagnol, vanta una storica attenzione al mondo dei ragazzi che resta ancora il cuore della linea editoriale. È infatti noto il legame della casa editrice con il libro Harry Potter e la pietra filosofale e tutta la saga della scrittrice di successo J.K. Rowling, tuttavia Mariagrazia Mazzitelli, direttrice editoriale, ci tiene a sottolineare come il futuro Salani si prospetti nuovo e variegato. 

Ricardo

«I 160 anni che ci interessano e che vogliamo festeggiare – sottolinea la direttrice - sono i 160 che seguiranno, il futuro di lettori, dei libri di qualità e di intrattenimento, e la loro capacità di sguardo e di illustrazione del mondo visivo in quella fusione che è propria dei libri Salani».


Fedeli al motto “Felici per un libro”, sono state ideate una serie di iniziative per celebrare sul campo questa ricorrenza: in concomitanza della Fiera di Bologna verranno pubblicati un romanzo inedito di Luigi Spagnol e due storie per ragazzi di Donatella Ziliotto in omaggio al passato magnifico dei capostipiti mentre un ponte verso il futuro verrà gettato con l’apertura di uno spin off della collana LE STANZE dedicato ai saggi, LE STANZE I SAGGI.

Nuova linfa, dunque, per una casa editrice che rinnova in continuità col passato feconde collaborazioni, una su tutte quella con la Civica Scuola Interpreti e Traduttori Altiero Spinelli, Fondazione Milano e il Mi Master Illustrazione per progetti di didattica e laboratori sul territorio volti alla formazione di nuovi redattori e illustratori.

Nel corso invece del festival Lucca Comics 2022 sarà inaugurata una mostra con i capolavori dell’Archivio Storico Salani, curata da Giorgio Bacci, dove verranno esposte le immagini legate ai character più famosi e popolari presenti nell’archivio.

Il logo celebrativo sarà posto in ogni nuovo libro Salani del 2022 a celebrare la storicità di un marchio editoriale che appassiona ancora molti lettori.